Quanto costa l’impianto GPL?

Se sei un possessore di auto a benzina o Diesel, sai bene quanto le spese relative al rifornimento siano fin troppo elevate. E probabilmente, se sei giunto qui, stai prendendo in seria considerazione l’ipotesi di installare un impianto GPL sulla tua auto, al fine di risparmiare finalmente centinaia di euro all’anno in carburante.

Se ti trovi a valutare quest’opzione, ti starai sicuramente chiedendo: quanto costa l’impianto GPL?

Ebbene, ci sono diversi parametri da tenere in considerazione quando si parla dei costi d’installazione. La lista è particolarmente lunga, per cui in questo articolo andremo a scoprire quali sono i parametri maggiormente rilevanti in questo senso;

  • La marca e il modello  dell’auto su cui desideri installare l’impianto GPL
  • L’omologazione del motore dell’auto
  • La tipologia di impianto che si sceglie di installare

Una volta analizzati questi tre punti, si è in grado di strutturare un preventivo preciso e comprendere quindi realmente quanto costa l’impianto GPL.

In linea generale, possiamo dire che, in base ai parametri sopra elencati, i prezzi possono variare da un minimo di 500€ a un massimo di 2000€.

Per quanto sia fondamentale conoscere l’esborso iniziale che si dovrà affrontare, è forse ancora più importante valutarlo in relazione al risparmio effettivo che un impianto GPL garantisce negli anni: in poche parole, il costo dell’installazione viene ammortizzato in breve tempo, e tutto ciò che viene dopo è puro risparmio.

Risparmio che, in caso di auto fino a 100kW, si estende ulteriormente, grazie all’esenzione sul bollo.

Ma l’impianto GPL non garantisce solo un risparmio tangibile: nessun blocco del traffico potrà mai coinvolgere le auto a GPL, così come non è prevista alcuna limitazione per la circolazione nelle ZTL, garantendo a chi possiede un’auto a GPL una libertà senza eguali.

Aprichat
Hai bisogno di aiuto?
Ciao!
Hai bisogno di aiuto?